Il new-aging

Fino al secolo scorso, l’invecchiamento era visto come un  depotenziamento e un appiattimento. La persona over-50 (soprattutto over-60) era «miniaturizzata» e collocata in una categoria con poche differenziazioni al proprio interno.

Oggi sappiamo che l’invecchiamento è un fenomeno diversificato, in cui l’adattamento gioca un ruolo importante. Stiamo iniziando a vederlo come un  processo di maturazione e  come un’evoluzione dell’età adulta.  Stiamo per riscrivere le regole dell’invecchiamento.